Napoli, da via Rosaroll a Cosaroll; l'errore grossolano sul cartello stradale: «Ponete rimedio»

Mercoledì 17 Novembre 2021
Napoli, da via Rosaroll a Cosaroll; l'errore grossolano sul cartello stradale: «Ponete rimedio»

Cesare Rosaroll, militare dell'esercito delle Due Sicilie e patriota italiano, figlio del patriota e generale napoletano Giuseppe Rosaroll, a Napoli diventa invece ‘C. Cosaroll’.  È così infatti che il nome del patriota è stato storpiato su un cartello stradale al Corso Garibaldi, tra Piazza Garibaldi e Piazza Principe Umberto.

La questione fu denunciata lo scorso giugno dal Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli, su segnalazione di un cittadino. Oggi però nonostante le richieste di Borrelli di modificare il cartello, il nome del militare resta errato, come continuano a segnalare i cittadini. Ha parlato così Borrelli: «Inviammo una nota al Comune per chiedere di prendere provvedimenti ma evidentemente l’amministrazione, che era a pochi mesi dalla scadenza del mandato, aveva altri pensieri per la testa. Abbiamo chiesto alla nuova amministrazione di rimediare con un nuovo cartello che riporti il nome del patriota Rosaroll nella forma corretta».

Ha ulteriormente commentato il consigliere assieme al conduttore radiofonico de La Radiazza Gianni Simioli: «Non è la prima volta che ci imbattiamo in questi errori, grossolani, di questo tipo, dove i nomi di personaggi storici vengono storpiati, ricordano ad esempio la questione del cartello stradale dei lavori in corso alla Galleria Vittoria che indicava erroneamente la dicitura ‘Piazza San Nazzaro ‘ in luogo di Sannazaro.»

Ultimo aggiornamento: 17:36 © RIPRODUZIONE RISERVATA