De Luca attacca Dema: dal Comune
soldi soltanto per una sagra
La replica: «Parole squallide»

ARTICOLI CORRELATI
«I numeri parlano, nei tre anni passati la Regione Campania ha investito 12 milioni e il Comune 700.000 mila euro, risorse che bastano per una sagra non per il San Carlo». Lo ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca a margine della presentazione della stagione 2018/19 del Teatro San Carlo di Napoli. «La Regione - ha spiegato De Luca - sollecita le altre istituzioni ad incrementare in maniera sostanziale il contributo per il San Carlo. Noi destiniamo al San Carlo il triplo di quanto la Lombardia destina alla Scala. Anche quest'anno lo finanziamo con una cifra tra i 10 e i 12 milioni di euro ma è evidente che se il Comune di Napoli non stanzia neanche un euro com'è oggi la situazione, faremo fatica a mantenere la programmazione del San Carlo così com'è a questi livelli».

Non tarda ad arrivare la replica del sindaco partenopeo. «È davvero molto squallido da parte di un uomo delle istituzioni, e in un luogo così alto come il San Carlo, scadere pubblicamente in un livello così basso e dicendo delle falsità. De Luca ormai fa comizi e campagne elettorali perenni». Così Luigi de Magistris, ha replicato alle parole del presidente della Regione De Luca che ha duramente criticato l'amministrazione comunale per la quantità di risorse stanziate per il San Carlo. «Per fortuna - ha aggiunto il sindaco, al termine della conferenza - è poi intervenuta Cecilia Bartoli che ci ha riportato sul solco giusto della cultura».
Giovedì 21 Giugno 2018, 14:13 - Ultimo aggiornamento: 22 Giugno, 09:28
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP