Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Deposito trasformato in una casa
sui Monti Lattari: sequestro e denunce

Venerdì 4 Marzo 2022
Deposito trasformato in una casa sui Monti Lattari: sequestro e denunce

Un piazzale in cemento e un deposito trasformato in abitazione in una zona a vincolo paesaggistico. È quanto scoperto dai Carabinieri della compagnia di Castellammare di Stabia nel corso dei servizi di contrasto all'abusivismo edilizio a Pimonte, sui Monti Lattari. I militari hanno denunciato una 61enne e un 27enne, entrambi del posto e incensurati.

I militari hanno accertato come la donna, proprietaria di un deposito agricolo, avesse fatto modificare al giovane direttore dei lavori la destinazione d'uso del suo stabile. Senza alcuna autorizzazione, infatti, il deposito era stato trasformato in un'abitazione. È stato anche realizzato abusivamente un piazzale in cemento in una zona sottoposta a vincoli paesaggistici perché all'interno del Parco regionale dei Monti Lattari. L'area è stata sequestrata. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA