Discarica di scarti edili in un campo,
tre denunciati nel Vesuviano

di Nello Lauro

Un fondo agricolo usato per sversare scarti di lavori edili. È stato scoperto dai militari della stazione carabinieri forestali Parco di Ottaviano durante un servizio di vigilanza ambientale mirata al contrasto dell’abbandono dei rifiuti ed al rispetto delle normative sull’ambiente. I militari hanno colto in flagrante il conducente di un autocarro mentre scaricava inerti di demolizione in un fondo agricolo chiuso in località Zennillo ad Ottaviano.

L’autista, non avendo alcun tipo di autorizzazione si dimostrava molto nervoso insospettendo i carabinieri che, a quel punto, ispezionavano il fondo e scoprivano un’area di circa 300 metri quadri adibita allo stoccaggio di rifiuti provenienti da lavori edili per un volume di circa 500 metri cubi, in violazione delle misure per contrasto all’inquinamento del suolo e dell’aria. I carabinieri forestali hanno sequestrato l’area in questione e l’autocarro e deferito all’autorità giudiziaria di Nola il proprietario del fondo, l’amministratore della ditta e l’autista dell’autocarro.
Lunedì 25 Marzo 2019, 18:20
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP