Via dei Mille: troppa folla in pista,
stop alla serata disco della «Mela»

  • 251
Gli Agenti dell'Unità Operativa Chiaia nel fine settimana hanno effettuato controlli nelle zone della movida di Chiaia. Nel corso della notte è stata sospesa una serata danzante nella discoteca La Mela di via dei Mille dove si è accertato un sovrannumero di clienti rispetto a quelli autorizzati. Gli Agenti si sono introdotti nel locale poco dopo le due: essendo evidente che già si era superato il limite delle persone autorizzate hanno intimato il gestore a bloccare l'ingresso di un altro centinaio di clienti che attendevano per entrare nonché a sospendere la serata facendo sfollare il locale in sicurezza.

All'interno del locale vi erano complessivamente 250 persone a fronte dei 200 previsti nella licenza di agibilità e quindi il gestore veniva denunciato all'Autorità Giudiziaria per non aver rispettato le prescrizioni di sicurezza previste, reiterando tale comportamento per il quale l'attività era già stata sottoposta a sequestro qualche mese fa durante un controllo in cui si accertò un consistente sovrannumero di clienti.

In piazza Amedeo un locale è stato nuovamente multato perché sprovvisto di autorizzazione alla somministrazione con un importo di 5000 euro. Il gestore che ha già ricevuto il provvedimento di diniego da parte degli uffici competenti per irregolarità dei locali non ottemperava a tale disposizione tant'è che durante le serate della Movida è stato già multato per ben tre volte nell'arco di un mese.

Tutta la zona della Movida di Chiaia è stata presidiata per il contrasto ai parcheggiatori abusivi ed alla sosta selvaggia. In particolare in via Filangieri, via dei Mille, via Carducci, via Lo Monaco, via Riviera di Chiaia, Piazza Vittoria e via Chiatamone sono stati elevati 269 verbali per la sosta e sanzionati 15 parcheggiatori abusivi con notifica dell'immediato ordine di allontanamento.Continuano i controlli in materia ambientale congiuntamente agli ispettori Asia, a seguito dei quali è stata sorpresa una focacceria in Vico Belledonne a Chiaia che non effettuava la differenziata ed è stata multata con un importo di 500 euro.

Un ufficio, che si è proceduto ad accertare il mancato rispetto della raccolta differenziata è stato multato in Piazza dei Martiri.
In zona Piazza Trieste e Trento e Piazza Municipio sono stati controllati e multate 5 attività tra bar, ristoranti ed esercizi commerciali per mancato rispetto della differenziata ed un bar per abbandono di rifiuti su suolo pubblico con un importo per ognuno di 500 euro.
Ai Quartieri Spagnoli e precisamente in Vico Tiratoio un fruttivendolo è stato sanzionato perché sprovvisto di autorizzazione alla vendita con un importo di 5000 euro.
Due ristoranti di via Posillipo sono stati multati uno per mancata differenziata e l'altro perché dall'ispezione dei rifiuti abbandonati su strada si risaliva all'attività che veniva multata con un importo di 500 euro.

Il Nucleo Mobilità Turistica ha effettuato 9 accessi presso strutture ricettive oggetto di segnalazioni presenti nei Quartieri Spagnoli ed al Centro Storico ed ha riscontrato un attività in via San Paolo che effettua locazione turistica assolvendo all'obbligo di comunicazione alloggiati ed al pagamento della tassa di soggiorno ma è stato sanzionato per incompleta conservazione della documentazione sulla tassa di soggiorno secondo quanto prevede il regolamento comunale. Sono state inoltrate richieste di verifica agli uffici tecnici competenti per le condizioni di abitabilità, essendo un locale terraneo a fronte strada.

In via Guantai Nuovi la struttura controllata era oggetto di lavori di manutenzione straordinaria in assenza di Cil ovvero della prescritta comunicazione di inizio lavori. Pertanto, è stata data comunicazione al SACE che irrogherà una sanzione minima di 1000 euro.
Sono stati sottoposti a controllo 86 taxi alla Stazione Centrale, Aeroporto e zona Lungomare e sono stati sanzionati 5 operatori per diverse irregolarità come prelievo a meno di 100 mt dal posteggio ed uno perché aveva la targa anteriore illeggibile.
Sul Lungomare, in via Nazario Sauro, tre bus turistici sono stati controllati e sanzionati per la sosta nella pista ciclabile.

 

 

 

 

 
Lunedì 4 Febbraio 2019, 10:41 - Ultimo aggiornamento: 04-02-2019 16:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP