Napoli, disoccupati in protesta contro De Luca: «Tornatene a Salerno»

Giovedì 6 Febbraio 2020

«De Luca torna a Salerno» e ancora «De Luca vattene» questi i cori di protesta che un gruppo di disoccupati organizzati ha scandito all'esterno della sede del Pd della Campania a Napoli dove  è atteso il governatore campano Vincenzo De Luca. I disoccupati portano uno striscione con la scritta «Insulti e palazzi blindati, questa è la democrazia di De Luca. Risposte per gli ex Apu».

LEGGI ANCHE De Luca e le elezioni regionali in Campania: «Lavoriamo per le liste in sintonia con Zingaretti»

Gli Apu sono ex lsu che hanno partecipato a progetti di lavoro nei comuni che si sono però ormai conclusi. I manifestanti hanno bandiere dell'usb e con loro ci sono anche rappresentanti del Movimento di lotta 7 novembre. «Non riusciamo ad avere un incontro con De Luca - denunciano - questa è la sua democrazia, 50 poliziotti per fermare venti padri di famiglia». All'esterno della sede del Pd c'è una folta pattuglia delle forze dell'ordine a controllare i manifestanti. 
 

 

Ultimo aggiornamento: 20:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA