File interminabili e uffici a mezzo servizio
Tari ad alta tensione a Napoli

ARTICOLI CORRELATI
di Melina Chiapparino

6
  • 97
Caos e momenti di tensione a corso Lucci, davanti l'ingresso degli uffici del Comune di Napoli per il pagamento della Tari, la tassa sui rifiuti di competenza su Napoli e provincia. La folla di persone in attesa del proprio turno per entrare durante la fascia pomeridiana, dalle 15 alle 18.30, ha chiamato i carabinieri per protestare e denunciare la gestione degli uffici che consentono solo a trenta persone di accedere il pomeriggio. «È la terza volta che mi reco agli uffici e non riesco a entrare - dice un anziano esasperato - le persone si anticipano di ore e fanno una lista per accaparrarsi il posto, impedendo a chi viene in orario di entrare».

Dopo momenti di tensione, urla da parte degli utenti esasperati e caos all'arrivo dei carabinieri è stato verificato e verbalizzato il numero degli impiegati attivi nel turno, quattro persone in totale, ed è stato accertato il malcontento degli utenti a cui è stato consigliato di denunciare la situazione al Comune di Napoli.

«Gli uffici aprono alle 15 ma a quell'ora gia è tutto pieno - spiega una signora che risiede a Giugliano - ogni giorno succedono disordini e caos siamo trattati da bestie e non da persone che pagano le tasse».

L'affluenza media di persone agli uffici Tari conta centinaia di utenti sia al mattino, dove vengono ammesse 120 persone, sia al pomeriggio dove sono servite solo 30 persone, condizione che ha reso frequenti i disordini e i tafferugli che avvengono in attesa dei turni. 
Martedì 13 Settembre 2016, 21:46 - Ultimo aggiornamento: 13-09-2016 21:46
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
2016-09-14 18:53:10
Giorni fa sono stato a Milano e ho avuto occasione di osservare come funziona lì il servizio TARI. Mi duole dover ammettere che a Napoli siamo qualche secolo indietro. A milano ci sono almeno venti sportelli TARI. Gli utenti prendono tranquillamente il proprio numero senza stressarsi, si siedono comodamente, trovando poi allo sportello cortesia e competenza. L'Ufficio TARI di Napoli andrebbe azzerato e ricostruito da capo.
2016-09-14 09:04:26
Non e` l'unico ufficio pubblico dove si aspetta mediamente piu' di tre ore per essere ricevuto ed e` inammissibile che il Comune non trovi una sede piu'grande per accogliere civilmente una utenza che, oltretutto, deve pagare e non incassare !
2016-09-14 08:04:49
3 mesi fa ho fatto foto,spedite a giggino lo chiamato ho parlato con la segretaria,giggino se ne fregato si vede
2016-09-13 23:03:52
E semplicemente vergnoso fare la fila chiamare i carabinieri x pagare le tasse, quanta fretta,alla faccia di chi non paga,chissa come se la ridono leggendo questo articolo
2016-09-13 22:45:20
E Giggino che ne sa! Lui è sempre era occupato a parlare male di Renzi nei Media nazionali e locali. E' colpa di Renzi se non possono aumentare gli impiegati. E' colpa di Renzi se io pago 500 euro l'anno per vivere sempre sulla munnezza e in strade sozze e luride. Beato il Sindaco, che non capisce ....la situazione, così campa tranquillo.

QUICKMAP