Capri: sciopero bus Atc, i Comuni chiedono ai tassisti di fare servizio gratis

Domenica 31 Maggio 2020 di Anna Maria Boniello
Capri - Dopo la conferma dello sciopero dei lavoratori della società ATC  che gestisce il servizio su gomma a Capri in programma domani 1 giugno dalle 9 del mattino fino alle 13, le amministrazioni comunali di Capri ed Anacapri hanno inviato ai concessionari di licenze taxi la richiesta di intensificare il loro servizio nella mattinata di domani ed è stato chiesto in particolare di destinare diverse autovetture sulle tratte Marina-Grande Anacapri, Marina Grande-Capri e su Capri Anacapri e Capri-Marina Piccola. Tutto ciò per evitare assembramenti ed altre problematiche nello spazio orario dello sciopero che è quello in cui si concentra il massimo degli arrivi dalla terraferma dei lavoratori pendolari. In seguito allo sciopero infatti, non sarebbe garantito il rispetto delle attuali normative antivcovid.
I titolari delle licenze taxi hanno immediatamente accolto la richiesta delle due amministrazioni precisando che il servizio sarà effettuato a titolo completamente gratuito per tutti gli utenti che ne usufruiranno. Ultimo aggiornamento: 22:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA