Donna trovata morta in casa a Lago Patria: segni sul collo, ipotesi suicidio

Domenica 12 Luglio 2020 di Cristina Liguori
Potrebbe esseri uccisa la 50enne trovata morta a Lago Patria. Sul collo della donna sono stati trovati dei segni che riconducono ad un gesto violento. In casa con lei, originaria della Repubblica Ceca, c’era il marito. I Carabineiri lo stanno interrogando per capire cosa sia accaduto. Quando i soccorsi sono giunti sul posto non c’è stato nulla da fare. La 50enne era già morta. Pare che già nei giorni scorsi si fossero verificati alcuni strani episodi. La vittima avrebbe chiesto aiuto perché in forte stato di agitazione. Sul corpo è stata predisposta l’autopsia. I fatti lungo la fascia costiera in via Staffetta. All'arrivo dell'ambulanza uno dei medici è stato aggredito da uno dei familiari.  Ultimo aggiornamento: 15:43 © RIPRODUZIONE RISERVATA