Cocaina nell'intercapedine del muro: pusher arrestato dalla polizia a Napoli

Mercoledì 16 Giugno 2021
Cocaina nell'intercapedine del muro: pusher arrestato dalla polizia a Napoli

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Dante, durante un servizio di contrasto allo spaccio di stupefacenti, hanno notato in vicoletto I°Avvocata un uomo che, dopo aver ricevuto una banconota da un giovane, si è diretto in una stradina adiacente per poi tornare, poco dopo,  dalla persona in attesa alla quale ha consegnato qualcosa.

I poliziotti hanno raggiunto e bloccato l'uomo trovandolo in possesso un involucro di cocaina e di 140 euro, mentre l’acquirente si è dato alla fuga; inoltre, hanno effettuato un controllo nella strada da cui l’uomo era uscito e hanno rinvenuto, in una intercapedine ricavata in un muro, 13 involucri contenenti circa 6,5 grammi della stessa sostanza. Carmine Forte, 29enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per spaccio di sostanza stupefacente.

Video


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA