Droga dello stupro sequestrata a Secondigliano nascosta in una cassetta dell'energia elettrica

Giovedì 6 Gennaio 2022
Droga dello stupro sequestrata a Secondigliano nascosta in una cassetta dell'energia elettrica

Gli agenti del commissariato Secondigliano, durante il servizio di controllo del territorio, transitando in via della Bussola, a Napoli, hanno rinvenuto, nascosti in una cassetta dell'energia elettrica, 12 flaconi di un farmaco, adoperato come stupefacente, ovvero come «droga dello stupro». I medicinali sono stati sequestrati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA