Napoli: droga nella cassetta postale, sequestri nei Quartieri Spagnoli

Cassette della posta usate come nascondigli per gli affari della camorra. E’ stata la Polizia di Stato a scovare la droga occultata in un contenitore postale all’interno di un edificio nella zona dei Quartieri Spagnoli.

Il ritrovamento, è avvenuto questa notte, quando gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura, del Commissariato Montecalvario e del Commissariato Dante, hanno scoperto le dosi di stupefacenti chiuse in una busta nascosta nella cassetta postale senza nominativo, di una palazzina tra via Taverna Penta e vico Colonnhe a Cariati.

I poliziotti hanno sequestrato 39 involucri di cocaina, dal peso complessivo di 12,24 grammi e 16 involucri di marijuana del peso complessivo di 1066,83 grammi. Gli agenti hanno intensificato  i controlli nella zona tra i Quartieri Spagnoli e il quartiere Chiaia.
Mercoledì 20 Febbraio 2019, 14:28 - Ultimo aggiornamento: 21 Febbraio, 17:28
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP