Covid a Caivano: chiuso l'ufficio tributi, lsu ricoverato in terapia intensiva

Venerdì 30 Ottobre 2020 di Antonio Parrella
CHIUSO L'UFFICIO TRIBUTO PER UN DIPENDENTE POSITIVO AOL COVID ED IN TERAPIA INTENSIVA PER UN

È sempre più emergenza Covid a Caivano. Dopo la chiusura del comando di polizia urbana da oltre una settimana, per la positività di un lavoratore socialmente utile, ora è off limits anche l’ufficio tributi di via Albalunga. Un dipendente Lsu, risultato positivo al tampone,  è stato successivamente ricoverato in terapia intensiva. Intanto tutti gli altri dipendenti comunali che hanno avuto contatti con la persona contagiata sono stati già messi in quarantena preventiva.

Video

Ma desta preoccupazione anche l’ultimo bollettino dell’Asl di Napoli 2 Nord: schizza vertiginosamente a quota 295 (la rilevazione precedente si era fermata a 157 positivi) il numero dei contagi, con 2 decessi, 4 ricoveri in terapia non intensiva ed un ricovero un terapia intensiva.

Ultimo aggiornamento: 13:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA