Ercolano, pane per i più bisognosi:
un fornaio ogni notte regala l'invenduto

Giovedì 26 Settembre 2019
Pane, panini, focacce e altri prodotti da forno invenduti durante la giornata vengono messi a disposizione, la sera, per le persone più bisognose. Una iniziativa di solidarietà che nasce ad Ercolano. Qui Gino Varriale e la moglie Lisa che gestiscono il forno Super Pane in via IV Novembre 133, hanno deciso di aiutare le persone meno abbienti lasciando, ogni sera, all'esterno dell'esercizio commerciale, buste con pane e prodotti da forno avanzati, evitando così di gettarli.

Pane messo a disposizione di chi, per motivi economici, non può permettersi di acquistarlo. Gino e Lisa lo scrivono in chiaro sulla pagina facebook: «Come sempre tutte le sere dalle 9:30 in poi da Super Pane in via IV Novembre trovate sempre qualcosa per tutte le persone meno abbienti con il pane gratuito a vostra disposizione. Mi raccomando: abbiate rispetto per tutti e soprattutto non siate ostinati a prendere quello che vi serve e lasciate un pò di pane anche a chi ne ha bisogno».

Ma come nasce l'idea? «Sappiamo cosa vuol dire per molte persone avere difficoltà a mettere un piatto a tavola» spiega Gino, impegnato in iniziative di volontariato per i più deboli «E così, dopo la chiusura dell'attività, la sera, mettiamo fuori delle buste con pane e altri prodotti da forno che non abbiamo venduto, a disposizione di chi ha bisogno». Gettare il pane non venduto «sarebbe un peccato», spiega Gino. Sulla pagina facebook si susseguono in queste ore numerosi i commenti di plauso per l'iniziativa. C'è chi scrive «Bravi ragazzi, speriamo che molti altri prendano esempio da voi», e anche «siete degli eroi veri, congratulazioni e che vi vada sempre alla grande, stima per voi». Ultimo aggiornamento: 11:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA