Ercolano, un rottweiler di «vedetta» nell'edificio dello spaccio: arrestato pusher 27enne

Mercoledì 17 Novembre 2021
Ercolano, un rottweiler di «vedetta» nell'edificio dello spaccio: arrestato pusher 27enne

Il guinzaglio legato stretto ad un muretto, gli occhi attenti di un rottweiler di guardia, al secondo piano di un edificio in Corso Resina a Ercolano, poco lontano da una costruzione ora in rovina. Un deterrente che sarebbe bastato a qualsiasi malintenzionato ma non per i Carabinieri. Perché in una cavità di quel muro c’era molta droga. Droga costata le manette a un 27enne del posto già noto alle Forze dell'Ordine.

Durante una perquisizione, i militari della locale tenenza hanno dovuto tenere a bada il grosso cane, posizionato di guardia davanti a quello che sembrava un nascondiglio perfetto.Un piccolo foro praticato in una parete nel quale erano nascosti 350 grammi di cocaina 72 di hashish divisi in 15 confezioni. E ancora materiale vario per confezionare e pesare le dosi.

Ma non solo droga: 2mila euro nascosti in una vettura parcheggiata fuori casa, sequestrati perché ritenuti provento illecito. Il 27enne è stato tradotto al carcere di Poggioreale, dovrà rispondere di detenzione di droga a fini di spaccio. L’animale è stato invece affidato ad un canile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA