Ercolano: ingressi gratuiti al Mav e aperitivi analcolici per incentivare le vaccinazioni

Sabato 4 Settembre 2021 di Aniello Sammarco
Ercolano: ingressi gratuiti al Mav e aperitivi analcolici per incentivare le vaccinazioni

ERCOLANO. Ingressi gratuiti al museo archeologico virtuale e aperitivi analcolici per incentivare la campagna vaccinale anti-Covid. L’idea viene da Ercolano: «Tu ti vaccini e noi ti regaliamo due ingressi gratuiti al Mav. Anche la cultura scende in campo per sostenere la campagna vaccinale. Un’iniziativa sinergica che vede in prima linea il Comune, l’unita mobile vaccinale della Napoli 3 Sud e la fondazione Cives che gestisce il museo» spiega il sindaco Ciro Buonajuto.

Ad Ercolano sono previsti due appuntamenti ritenuti cruciali: il primo lunedì 6 settembre, con l’iniziativa organizzata dal comitato cittadino della Croce Rossa Italiana, mentre mercoledì 8 l’unità mobile vaccinale dell’Asl allestirà la propria postazione all’interno del museo archeologico virtuale. In questo caso l’appuntamento è dalle 18 alle 24: «Per quest'ultima occasione - prosegue il primo cittaduino - chi si vaccinerà riceverà in omaggio due biglietti gratuiti per visitare il Mav dopo aver ricevuto il Green Pass. L’iniziativa è rivolta a tutti i cittadini, anche non residenti ad Ercolano, non ancora vaccinati dai 12 anni in su, ed anche per chi ha deciso di posticipare la seconda dose».

Lunedì 6 settembre, invece, presso l’hub vaccinale di via Aldo Moro dalle 9 alle 18.30 per tutti i giovani tra i 12 e i 17 anni sarà possibile vaccinarsi e ricevere un aperitivo analcolico offerto dalla Croce Rossa Italiana che per l’occasione fornirà anche tutta una serie di informazioni sulla campagna vaccinale e sull’attività svolta dalla Croce Rossa.

«Settembre è un mese cruciale per la ripresa delle attività lavorative e la ripartenza dell’anno scolastico. Ben vengano queste iniziative - dichiara l'assessore con delega alle politiche sanitarie, Mariarca Cascone - Contiamo sul senso di responsabilità dei cittadini e ci auguriamo che sempre più persone possano vaccinarsi per concorrere al rilancio dei nostri territori».

Per potersi vaccinare, in occasione degli open day non sarà necessaria la prenotazione e non occorrerà la preventiva registrazione sulla piattaforma Sinfonia della Regione: sarà sufficiente infatti presentare al personale incaricato un documento di riconoscimento in corso di validità e la propria tessera sanitaria.

Intanto dai dati forniti dall’Asl e aggiornati allo scorso 2 settembre sono 26.107, pari al 51%, i cittadini di Ercolano che hanno completato il ciclo vaccinale, mentre quelli che hanno ricevuto una sola dose sono 31.944 pari al 62%.

© RIPRODUZIONE RISERVATA