Evento Dolce & Gabbana a Napoli
e i commercianti fanno il girotondo

«Caro sindaco queste cinque cartoline rappresentano il nostro disappunto sulla chiusura anche ai pedoni di via Tribunali a Napoli il giorno 8 luglio. In occasione dei festeggiamenti per i 30 anni di attività dei due stilisti Domenico Dolce e Stefano Gabbana».  Firmato: «I piccoli e delusi commercianti» della strada. 

Gli esercenti scrivono al primo cittadino Luigi De Magistris: «Signor Sindaco, anche se comprendiamo le ragioni di sicurezza e di immagine collegate all’evento, non condividiamo una chiusura tanto radicale di via Tribunali, perché ci impedisce di lavorare. Ci aspettavamo maggiore attenzione da parte Vostra, magari un incontro preliminare, invece che ricevere una fotocopia da sconosciuti, con disposizioni “ non negoziabili” . Neanche la visita del Santo Padre il Papa ha richiesto tanta sicurezza e limitazione alla libertà di movimento dei cittadini».

Manifesti di protesta sono stati affissi anche davanti ai negozi del centro storico.
Giovedì 7 Luglio 2016, 15:00 - Ultimo aggiornamento: 07-07-2016 15:03
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP