Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Federfarma, Iorio rieletto presidente: «In prima linea contro il Covid»

Giovedì 7 Luglio 2022
Federfarma, Iorio rieletto presidente: «In prima linea contro il Covid»

Riccardo Maria Iorio guiderà Federfarma, che rappresenta i titolari di farmacia napoletani, per i prossimi tre anni. A sancirlo il risultato delle elezioni svoltesi domenica 3 e lunedì 4 luglio; il primo consiglio direttivo dei neoeletti, svoltosi ieri sera, ha confermato all’unanimità la fiducia al presidente uscente Riccardo Maria Iorio. Il vicepresidente sarà Pier Paolo Viviani, mentre quale segretario del sindacato dei titolari di farmacia è stato designato  Sergio Brignola e quale tesoriere Paolo Finelli.
 
«Abbiamo ottenuto un ottimo risultato - commenta il presidente Iorio - segno che la categoria ha apprezzato quanto fatto in questi anni. Sono certo che tutti i neoeletti, anche nel prossimo triennio, daranno il proprio contributo per affermare sempre più il ruolo della farmacia quale sentinella sanitaria sul territorio». 

«I farmacisti napoletani - prosegue Iorio - hanno riconosciuto lo sforzo profuso dalla dirigenza in periodo di pandemia. Ed è proprio dal post Covid, augurandoci di lasciarci finalmente alle spalle questo stato di incertezza, che deve ripartire la farmacia napoletana. In questi due anni abbiamo dimostrato capacità professionale, adeguandoci prontamente alle mutate necessità imposte dall’emergenza sanitaria: le farmacie napoletane, prime in Italia, si sono fatte trovare pronte per l’inoculazione di vaccini, somministrandone, ad oggi, quasi mezzo milione ai cittadini napoletani. Ora serve portare finalmente in farmacia tutti quei servizi come le attività di screening o il Cup regionale tali da consacrare il ruolo della farmacia come primo accesso al Servizio Sanitario, contribuendo a decongestionare le strutture pubbliche».
 
«Per fare questo - conclude Iorio - non possiamo prescindere dalla sinergia con l’Ordine dei farmacisti di Napoli, guidati da Vincenzo Santagada, e da una fattiva collaborazione con le istituzioni politiche e sanitarie. Già abbiamo avviato le campagne di screening dei tumori del colon retto, del seno e della cervice uterina nell’Asl Napoli 1; da oggi siamo al lavoro per aggiungere servizi per i cittadini ed uniformarli su tutto il territorio delle tre Asl napoletane».

Video

«A nome mio e dell’intero consiglio direttivo plaudo alla riconferma di Riccardo Iorio alla guidadi Federfarma Napoli» dice il presidente dell’Ordine dei farmacisti della provincia di Napoli Vincenzo Santagada.
 
«Con il presidente Riccardo Iorio sono certo potrà proseguire il proficuo confronto dialogo di una importante e reciproca collaborazione per affrontare le questioni che coinvolgono la comunità dei farmacisti, con l’unico scopo di valorizzare la professione di farmacista all’interno della farmacia, a prescindere dal suo ruolo di titolare o collaboratore» aggiunge Santagada.

I consiglieri eletti sono: Pier Paolo Viviani, Sergio Brignola, Paolo Finelli,  Raffaele Boscia, Chiara Caliendo, Luigi Cirino, Vito D'aversa, Giuseppe De Simone, Gennaro Dello Iacovo, Domenico Lavarone, (RappresentanteRurale), Massimo Mautone, Edoardo Micillo, Lucio Morra, Marco Morrone, Francesco Pirozzi, Giovanni Pisano, Massimo Romano, Giovanni Russo (vicepresidente Federfarma Campania), Mario Starace, Riccardo Terranova Barberio.

Nel collegio dei probiviri sono stati eletti: Antonio Iuliano, Fiammetta Tura, Pietro Visconti.

Del collegio dei sindaci fanno parte: Gaetano Giordano, Andrea Leone. Raffaele Papa, Magda Chianese, Giugliano Gian Mario.

I rappresentanti di Napoli in Federfarma Campania sono: Maria Luisa Cavaccini. Domenico Del Vecchio, Goffredo Mastrelia, Francesco Mattera, Ida Nocerino.

Ultimo aggiornamento: 13:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA