Campania. Scaraventarono donna dall'auto: fermati i due rapinatori | Video

di Cristina Liguori

7
  • 1520
Sono stati presi i due banditi che l'altro giorno hanno scaraventato fuori dall'auto una 40enne di Qualiano. La terribile sequenza in un video pubblicato in esclusiva da Ilmattino.it. L'arresto, a pochi giorni dall'assalto, da parte dei carabinieri della Compagnia di Giugliano. Due i fermi di polizia giudiziaria a carico di un 66 enne ed un 43 enne, entrambi residenti in Qualiano, gravemente indiziati di aver commesso una rapina aggravata ai danni della donna. 
 

Le indagini sono partite, lo scorso 3 febbraio, immediatamente dopo un' efferata rapina commessa ai danni di una donna. Quest'ultima percorreva a bordo della sua autovettura la via Tre Ponti a Parete, quando i rapinatori, che la seguivano con la loro auto, per indurla a fermarsi, tamponavano l'auto. 
 
 

Immediatamente dopo, uno dei due rapinatori estraeva con inaudita violenza la donna dall'autovettura e, dopo averla scaraventata in terra, si impossessava dell'auto. La donna, rialzatasi, si aggrappava allo sportello dell"auto per impedirne la sottrazione ma il rapinatore, incurante, non esitava a trascinarla finché la stessa non cadeva sull'asfalto esamine. La donna, soccorsa da automobilisti di passaggio, riportava lesioni che la costringevano al ricovero ospedaliero. 
Martedì 7 Febbraio 2017, 14:05 - Ultimo aggiornamento: 8 Febbraio, 09:02
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 7 commenti presenti
2017-02-07 22:49:35
Perche' la tipa aveva la portiera dell auto aperta e non bloccata? e perche' si e' fermata poteva correre a 100 all ora ed andare al primo centro cittadino certo che e' stato un atto infame rubare un auto cosi' , Poteva morire la poverina. spero che il giudice gli dia 10 anni di galera come minimo senza disconti di pena e senza appello. Cosi' il secondo malvivente ci pensera' piu' di una volta prima di commettere un gesto cosi' vile. Uomini da nulla prendersela con una donna indifesa! Vergognatevi non posso dire altro altrimenti mi censurano ma la migliore parola e' quella che non si dice.
2017-02-07 20:48:55
..."uomini" senza onore e dignità: gli aggettivi qualificativi ulteriormente opportuni che mi suscitano sono facilmente intuibili! Purtroppo sono prolifici come altri... mammiferi allo strato brado che infestano le città!
2017-02-07 17:48:03
Che ci scommetiamo che meno di un anno gia stanno fuori????
2017-02-07 17:12:02
Complimenti alle Forze Dell'Ordine! Che la giustizia abbia inizio ora....non mi dite che finisce tutto tarallucci e vino della casa peró perche cosi poi si va a pensar male....queste due persone devono pagare col carcere duro. Che siano processate per direttissima!!!
2017-02-07 16:28:52
se Lo Stato vuole, vince sempre.....adesso dentro per almeno dieci anni e guai a chi cerca di far prevalere la legge stolta del garantismo...qui per poco non ci è scappato il morto!

QUICKMAP