Ferragosto con i cumuli di rifiuti
nel Napoletano: a Marano emergenza

di Ferdinando Bocchetti

Un Ferragosto senza precedenti a Marano, con la città invasa da cumuli di rifiuti. Vere e proprie discariche a cielo aperto. C'è di tutto: rifiuti indifferenziati, organico, ingombranti. Nei giorni scorsi il Comune ha emanato un'ordinanza che impedisce alla cittadinanza di conferire l'umido eccezion fatta per la domenica. La situazione, in molte strade, sia del centro che della periferia, è ormai fuori controllo. Ieri, in un deposito dell'isola ecologica, sono dovuti intervenire persino i carabinieri: alcuni mezzi della ditta Tekra, impossibilitati a scaricare l'umido nelle piattaforme regionali, perdevano liquidi da frazione organica che confluivano direttamente in una fogna. Sono in corso indagini per individuare i responsabili. 
Giovedì 15 Agosto 2019, 13:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-08-15 15:57:05
I maranese meritano tutto ciò, così imparano a votare sempre gli stessi da 30 anni!

QUICKMAP