Festival del lavoro e neet working tour:
il 6 e 7 maggio appuntamento a Napoli

Giovedì 14 Aprile 2022
Festival del lavoro e neet working tour: il 6 e 7 maggio appuntamento a Napoli

La strada che conduce al Festival del lavoro (Bologna, 23-25 giugno 2022) interseca il Neet working tour,  fa tappa a Napoli e in altre dieci città. Il via da Torino e Alessandria, in campo i professionisti dell’Associazione nazionale giovani consulenti del lavoro in tutte le piazze individuate. Il prossimo appuntamento è a Genova, il 20 e 21 aprile,  per raggiungere Palermo, il 22 e 23 maggio, passando per Lucca (26 e 27 aprile), Chieti (28 e 29 aprile), Roma (4 e 5 maggio). A Napoli il 6 e 7 maggio, poi Matera (10 e 11 maggio), Brindisi (13 e 14 maggio) e Cosenza (17 e 18 maggio). Obiettivo: promuovere l’etica e la legalità sul lavoro.

Promosso dalla ministra per le Politiche giovanili, Fabiana Dadone, l'iniziativa è organizzata dalla presidenza del Consiglio dei ministri, dipartimento per le Politiche giovanili e il servizio civile universale, e dall’Agenzia nazionale per i giovani. E, tra gli altri strumenti a disposizione, prevede anche il videogame “Generazione Legalità”, sviluppato a partire dall’idea del Consiglio nazionale dell’Ordine dei consulenti del lavoro e della Fondazione Studi, in questo caso per sensibilizzare gli studenti delle scuole superiori alla professione di consulente. Imparare giocando, insomma, con la possibilità di concorrere ai numerosi premi messi in palio, che comprendono un viaggio a Bruxelles con visita nelle sedi prestigiose delle istituzioni europee. I giovani consulenti del lavoro sono pronti a dare indicazioni sulle prospettive e a raccogliere proposte di discussione sui temi centrali dell’occupazione, nonché a interagire con i lavoratori del futuro e invitarli a seguire il Festival in programma dal 23 al 25 giugno a Bologna che verra trasmesso anche online sul sito web www.festivaldellavoro.it.

Ultimo aggiornamento: 09:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA