Allarme Covid: folla e proteste all'esterno della banca, a Marano arrivano i carabinieri

Martedì 10 Novembre 2020 di Ferdinando Bocchetti

Code interminabili, urla, proteste all'esterno del Banco di Napoli di Marano. L'istituto di credito della centralissima via Merolla è presa d'assalto ogni giorno da decine di clienti e correntisti. Stamani la situazione è degenerata e sul posto è accorsa una pattuglia dei carabinieri della locale Compagnia. Alcuni cittadini sono in fila dalle 5,30 e gli assembramenti ormai sono di norma. I militari dell'Arma stanno cercando di placare gli animi maggiormente surriscaldati. La situazione in città è preoccupante (quasi 700 contagiati) e il sindaco, con un'ordinanza firmata ieri, ha chiuso alcune arterie nonché il cimitero nei festivi e prefestivi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA