In fuga con 8 quintali di tabacco
rubati a Caivano: preso albanese

I carabinieri della stazione di Macerata Campania hanno arrestato in flagranza di reato per furto aggravato in concorso e resistenza a pubblico ufficiale il cittadino albanese Tota Fetah, classe 1991, in Italia senza fissa dimora.

I militari dell’Arma hanno sorpreso l’arrestato, insieme con un suo connazionale, riuscito a scappare, mentre trasportavano, a bordo di un furgone in loro uso, circa 8 quintali di tabacco essiccato, risultato essere stato asportato, poco prima, da un fondo agricolo sito in via Sant’Arcangelo del comune di Caivano. 
Sabato 2 Febbraio 2019, 13:44
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP