La Funivia del Faito riparte: solo 11 persone in cabina per ogni viaggio

Mercoledì 3 Giugno 2020 di Fiorangela d'Amora

Corse dalle 10 del mattino fino alle 17, undici persone in cabina se fra di loro ci sono persone dello stesso gruppo familiare. In accordo con il Presidente dell’Eav Umberto De Gregorio, il Parco Regionale dei Monti Lattari anticipa le modalità di accesso e gli orari fino all’undici luglio 2020 per la Funivia del Faito. “I prezzi resteranno invariati, ma saranno rispettati accorgimenti necessari per la tutela della salute pubblica di viaggiatori e lavoratori. Distanziamento nelle sale di attesa, disinfezione almeno due volte al giorno in cabina e controllo su ogni singolo passeggero, mascherine obbligatorie”.

LEGGI ANCHE Coronavirus in Campania, il bollettino di oggi: nessuna vittima, 12 nuovi contagiati e 33 guariti

Tristano dello Joio, Presidente del Parco Regionale dei Monti Lattari chiarisce il nuovo regolamento per la Funivia del Faito che a partire da sabato 13 giugno, tornerà a salire in vetta. Questi gli orari: 10,00 - 10,20 - 10,40 - 11,00 -11,40 - 12,00 - 13,00 – 13,40 – 14,00 – 14,40 – 15,00 – 15,20 – 15,40 – 16,20 – 16,40 – 17,00.

A bordo sarà consentito un numero massimo di 11 passeggeri più il conduttore, se tra i viaggiatori ci sono persone che vivono assieme, in caso contrario il numero scenderà ad otto. Se non ci sarà affluenza le corse rispetteranno gli orari stabiliti, in caso di persone in attesa si procederà con un orario continuo.
 


«Ritornare in Funivia è un segnale importante – prosegue Dello Joio – ringrazio il presidente dell’Eav Umberto De Gregorio che ha garantito il ripristino delle corse. Una buona notizia per tutti gli amanti della montagna. Ci auguriamo che sia un’estate di ripresa e crescita per il nostro amato Faito».

Ultimo aggiornamento: 17:57 © RIPRODUZIONE RISERVATA