Furti d'arte a Villa Livia, condannata l'ex custode: «Favorì i ladri»

Giovedì 9 Luglio 2020 di Leandro Del Gaudio
Furti d'arte a Villa Livia, condannata l'ex custode: «Favorì i ladri»

Non è rimasto impunito il saccheggio sistematico di Villa Livia, storica residenza di parco Grifeo. Si è concluso il processo di primo grado a carico della ex custode, ritenuta responsabile di alcuni furti avvenuti sotto la sua gestione: Maria Grazia Mazzarella è stata condannata a tre anni e otto mesi di reclusione, ma anche al pagamento di una multa di mille euro (oltre ad essere interdetta dai pubblici uffici per cinque anni), mentre è...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 16:18 © RIPRODUZIONE RISERVATA