Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Furti di marmitte per il palladio:
arrestata una 35enne a Casoria

Domenica 17 Luglio 2022
Furti di marmitte per il palladio: arrestata una 35enne a Casoria

Ancora furti di marmitte per estrarne il palladio. In manette è finita una 35enne di Casoria: i carabinieri l'hanno arrestata per furto aggravato, resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento. La donna, insieme ad un complice, stava rimuovendo il catalizzatore dalla marmitta di un'auto in sosta. Quando i due si sono accorti della pattuglia sono risaliti a bordo del loro veicolo e sono fuggiti.

Ma non sono andati lontano perché dopo qualche metro hanno perso il controllo dell'auto e sono finiti contro un muro. E poi contro la pattuglia che li inseguiva. Chi era alla guida è riuscito a scappare, mentre la donna è rimasta intrappolata nell'abitacolo. Una volta bloccata, i militari hanno perquisito l'auto e rinvenuto quattro catalizzatori e un flex a batteria. L'arresto della 35enne è stato convalidato. Ora è in carcere a Pozzuoli. Continuano le ricerche del complice.

© RIPRODUZIONE RISERVATA