Furto in villa nel Napoletano, padre e figlio arrestati dopo inseguimento

Giovedì 11 Luglio 2019
Sorpresi dai carabinieri a rubare in una villa. Padre e figlio, ovvero il 41enne G. S. e il figlio 21enne B. S. entrambi già noti alle forze dell'ordine, hanno forzato il cancello d'ingresso di una villa di Grumo Nevano all'interno della quale si erano introdotti per compiere un furto. Sorpresi da una pattuglia dei carabinieri di passaggio, i due si sono dati alla fuga ma sono stati bloccati e arrestati davanti agli occhi atterriti dei residenti della villa che si sono resi conto del tentativo di furto solo quando hanno sentito il suono delle sirene dei carabinieri. Nelle disponibilità dei due uomini e nel cassone del  veicolo a tre ruote con il quale erano arrivati, i carabinieri hanno trovato e sequestrato arnesi utili allo scasso. © RIPRODUZIONE RISERVATA