GdF, Comando provinciale di Napoli:
il generale Failla nuovo comandante

Nel corso di una cerimonia tenutasi presso la storica caserma «Zanzur» della Guardia di Finanza, sede del Comando Regionale Campania, alla presenza del generale di divisione Virgilio Pomponi, si è tenuto il passaggio di consegne del Comando Provinciale Napoli. Il generale Gianluigi D'Alfonso lascia il comando dopo quattro anni di permanenza, nel corso dei quali sono stati conseguiti rilevanti successi in diversi comparti operativi, in particolare in materia di lotta alla contraffazione, al contrabbando di sigarette, alla criminalità organizzata e al traffico internazionale di sostanze stupefacenti. D'Alfonso, trasferito a L'Aquila, sarà il Comandante Regionale delle fiamme gialle Abruzzesi. Gli subentra il generale di brigata Gabriele Failla, di origini bolognesi, 54 anni, laureato ed in possesso del titolo di Scuola di Polizia Tributaria. Proviene da New York dove ha ricoperto l'incarico di Esperto (Antiterrorismo e Crimini Finanziari) presso la rappresentanza italiana all'Onu. Per il generale Failla si tratta di un ritorno a Napoli avendo già comandato il I Gruppo territoriale, nel grado di Colonnello. Durante la sua carriera ha inoltre comandato il Provinciale di Lucca e ricoperto diversi incarichi al Comando Generale. Guardia di Finanza.
Venerdì 19 Luglio 2019, 16:28
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP