Giocattoli ai baby pazienti, a Napoli al via la raccolta per gli ospedali

Mercoledì 13 Novembre 2019 di Melina Chiapparino
Parte la raccolta dei giocattoli per i piccoli pazienti degli ospedali napoletani e di tutta la Campania. L’iniziativa è alla sua 13esima edizione, grazie all’impegno e alla buona volontà dell’associazione “Casper” ideatrice del tour di solidarietà rivolto ai ricoverati di ogni età, dai neonati ai pazienti adolescenti con una particolare attenzione ai piccoli affetti da patologie oncologiche o rare.

Durante le feste natalizie, i volontari dell’associazione distribuiranno i doni raccolti a cominciare da questi giorni, per portare negli ospedali, giocattoli, libri, giochi da tavola e album da colorare. I dati dell’anno scorso hanno  riguardato 2000 giocattoli distribuiti nei reparti pediatrici di Pausillipon, Santobono, Monaldi e dei due policlinici federiciani a Napoli, dell’ospedale Umberto I di Nocera, del presidio Sant'anna e San Sebastiano di Caserta, dell’ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli e del Rummo di Benevento.

Nonostante l’occasione felice per regalare un sorriso ai piccoli pazienti, l’associazione "Casper" ha fatto notare come il numero dei minori ricoverati, in particolare di quelli a lunga degenza in Campania, sia aumentato negli ultimi anni, rendendo ancora più necessaria e vitale l’azione dei volontari che sono impegnati anche quotidianamente nelle corsie dei presidi per offrire attività ludiche e di intrattenimento ai baby pazienti.

«Facciamo appello a tutti, persone, comunità scolastiche, aziende e istituzioni per raccogliere un numero sempre maggiore di giocattoli- invita Daniele Maffettone, fondatore di Casper- i doni devono essere nuovi, impacchettati con sopra la specifica se è per un maschietto o una femminuccia e se è possibile l’età, dalla mia pagina facebook chiunque può avere informazioni su come partecipare e seguire la raccolta».

Fino al 16 dicembre ci saranno diverse iniziative nelle piazze cittadine per offrire punti di raccolta ma, in ogni caso, si potrà far pervenire il dono alla sede dell’associazione di volontariato “Casper” in via Gramsci 14 a Qualiano oppure acquistando il dono presso le giocattolerie che hanno aderito all’iniziativa, informandosi grazie al numero whatsapp: 3932431597. I negozi già sono operativi per il tour di solidarietà sono: Arcobalocco giocattoli in via Pasquale Del Torto 45 a Napoli e Radio Amore, in via Epomeo 249 a Napoli, Baby Griffe – Iperbimbo in via Solfatara n 12/C a Pozzuoli, il Castello Eventi e Ardea Cartoleria a Quarto.  © RIPRODUZIONE RISERVATA