Giugliano, arrestati due minorenni Rom
per il furto di attrezzi agricoli

Giugliano, arrestati due minorenni Rom per il furto di attrezzi agricoli
Lunedì 6 Dicembre 2021, 11:18
2 Minuti di Lettura

Due minorenni dimoranti nel campo rom di via Carrafiello a Giugliano  sono stati arrestati dai Carabinieri in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in quanto gravemente indiziati del reato di rapina.

Le indagini, eseguite dai Carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Giugliano e coordinate dalla Procura presso il Tribunale per i minorenni di Napoli, sono scattate a seguito della denuncia presentata da un imprenditore agricolo della zona.

Lo scorso 30 ottobre, secondo quanto ricostruito, 4 persone sono entrate nell'impresa e, dopo aver minacciato e immobilizzato con un coltello e un martello il guardiano di origini extracomunitarie, hanno caricato a più riprese sulla loro auto diverse attrezzature agricole per un valore complessivo di circa 15mila euro. Le indagini, svolte attraverso le analisi delle immagini registrate dai sistemi di videosorveglianza e servizi di controllo e pedinamento, hanno permesso di trovare l'auto utilizzata per compiere la rapina e di identificare due degli autori. Proseguono le indagini per l'identificazione degli altri due complici.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA