Giustizia, il ministro Cartabia a Napoli:
Criscuolo garante della Costituzione

Martedì 25 Gennaio 2022 di Giuseppe Crimaldi e Leandro del Gaudio
Giustizia, il ministro Cartabia a Napoli: Criscuolo garante della Costituzione

Si è detta grata per la possibilità di celebrare l’intitolazione del palazzo di giustizia napoletano al magistrato Alessandro Criscuolo, scomparso a marzo del 2020. Eccola Marta Cartabia, ministro della giustizia e ex vice presidente della corte costituzionale nominata proprio da Alessandro Criscuolo nel 2014, come sua vice. Una cerimonia resa calda dalla passione con cui tutti i relatori hanno voluto ricordare l’importanza e la statura morale professionale culturale etica del magistrato scomparso nel marzo del 2020. Particolarmente toccante è stato l’intervento di Ilaria Criscuolo figlia del magistrato a cui è stato dedicato il palazzo di giustizia di Napoli, nonché avvocato penalista e consigliere dell’ordine degli avvocati di Napoli. 

 

Ma torniamo all’ intervento del ministro Cartabia. Il guardasigilli ha ricordato la figura del magistrato Criscuolo come un garante indiscusso della Costituzione, «che è un vero e proprio ponte tra le generazioni». Ha spiegato il ministro: «Alessandro Criscuolo sapeva ascoltare e rappresentare un termine di confronto fondamentale per chiunque, mostrandosi sempre elegante autorevole e rispettoso del punto di vista degli altri».

Video

Commozione da parte degli altri relatori, tra cui il procuratore Melillo, il procuratore generale Riello, il presidente di corte d’appello De Carolis, il presidente del tribunale Garzo, il presidente dell’ordine degli avvocati Tafuri.

Ultimo aggiornamento: 14:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA