La Cassazione: 18 anni al boss della villa-bunker usata come set per la serie tv «Gomorra»

Mercoledì 16 Giugno 2021 di Dario Sautto
La Cassazione: 18 anni al boss della villa-bunker usata come set per la serie tv «Gomorra»

Il boss fu arrestato un mese dopo aver concesso la sua villa in affitto alla casa cinematografica Cattleya per ambientarvi l’abitazione del capoclan della serie tv Gomorra. Quell’arresto mise in pericolo le riprese della fortunata serie marchiata Sky e, soprattutto, spinse lo stesso boss a imporre l’estorsione alla Cattleya per farsi pagare l’affitto in nero.

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 17 Giugno, 19:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA