Il ministro incontra la ragazza ferita;
«Fuori pericolo, è stata fortunata»

«Ho parlato con la ragazza ferita da un proiettile vagante alla Sanità. Sta bene, la ferita per fortuna è superficiale. È stata fortunata perché l'hanno colpita alla gamba e la pallottola poteva troncare la femorale e poteva non essere qua». Lo ha detto il ministro della Sanità Giulia Grillo che ha parlato con la diciannovenne ferita a Napoli dorante una sparatoria. La ragazza è ricoverata al Pronto Soccorso dell'Ospedale Pellegrini dove stamattina il ministro ha fatto una visita a sorpresa.
Lunedì 4 Febbraio 2019, 14:31
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP