Guardia di Finanza, cerimonia a Napoli con il comandante interregionale dell'Italia Meridionale Gibilaro

Mercoledì 23 Giugno 2021
Guardia di Finanza, cerimonia a Napoli con il comandante interregionale dell'Italia Meridionale Gibilaro

Nella Caserma Zanzur, sede della Guardia di Finanza di Napoli, si è svolta la celebrazione del 247esimo anniversario della fondazione del Corpo, alla presenza del comandante interregionale dell'Italia Meridionale, Ignazio Gibilaro. Per le misure di prevenzione anti-Covid, la cerimonia si è svolta senza reparti in armi, assicurando il mantenimento del distanziamento sociale.

Una corona d'alloro è stata deposta alla lapide che ricorda il sacrificio dei finanzieri Ludovico Papini e Salvatore Spiridigliozzi. Poi è stata data lettura del messaggio del presidente della Repubblica e dell'Ordine del giorno speciale del comandante generale della Guardia di Finanza.

Il comandante interregionale ha pronunciato una allocuzione e, in conclusione, il terzo cappellano militare capo, monsignore Gerardo Sangiovanni, ha recitato la preghiera del finanziere.

La ricorrenza è stata l'occasione per un bilancio delle attività condotte nell'anno 2020 dai reparti del comando regionale Campania, retto dal generale di divisione Virgilio Pomponi, nella lotta all'elusione e all'evasione fiscale, la repressione degli illeciti in materia di spesa pubblica, la tutela del mercato dei beni e dei servizi, quello dei capitali e il contrasto alla criminalità organizzata in particolare sotto il profilo patrimoniale.

Ultimo aggiornamento: 17:53 © RIPRODUZIONE RISERVATA