CORONAVIRUS

Torre del Greco, guarito dal Covid torna a casa: accolto dai tifosi della Turris con bandiere e cori

Venerdì 27 Agosto 2021 di Aniello Sammarco
Torre del Greco, guarito dal Covid torna a casa: accolto dai tifosi della Turris con bandiere e cori

Per festeggiare il suo ritorno a casa dopo settanta giorni di ospedalizzazione sono arrivati i tifosi: bandiere, fumogeni, fuochi d’artifici e cori da stadio. La dedica speciale per Armando Di Rosa, barbiere di professione ma dalla piazza conosciuto anche per la sua passione per la Turris, la squadra di calcio di Torre del Greco.

La sua vittoria è stata sconfiggere il Covid, contro il quale ha dovuto combattere per oltre un mese: «Sono stato ricoverato - racconta - all’ospedale di Boscotrecase in terapia sub-intensiva. I primi quattro giorni sono stato in coma, poi mi sono risvegliato con il casco e con difficoltà respiratorie. Non nascondo, che ci sono stati giorni che ho pensato davvero di non farcela».

Eppure Di Rosa aveva preso tutte le precauzioni: nella sua attività di via Marconi consentiva l’ingresso ad un solo cliente per volta, sempre con mascherina. E aveva fatto anche la prima dose del vaccino: «Pfizer» sottolinea. Il virus è stato però più veloce del richiamo. Contagiato a giugno, le sue condizioni si sono progressivamente e rapidamente aggravate. Poi la lunga attesa prima del tampone negativo a luglio.

Un brutto virus intestinale però ha smorzato l’entusiasmo: a inizio agosto Armando Di Rosa è stato trasferito al Policlinico di Napoli. Un’altra trafila prima di raggiungere la definitiva guarigione ed essere dimesso.

Ieri sera il ritorno presso l'abitazione di via Ponte Della Gatta dove ad accoglierlo c’erano i familiari, che l’hanno voluto salutare con i palloncini che formavano la scritta “Bentornato” e ovviamente una tavola apparecchiati con i colori bianco e rosso. E come detto c'erano i tifosi, che ora lo attendono, con la dovuta calma, prima al suo posto di lavoro e poi allo stadio ad assistere alle partite della Turris.

Ultimo aggiornamento: 16:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA