Hashish, marijuana, cocaina e crack: preso spacciatore a Pozzuoli

Lunedì 13 Settembre 2021
Hashish, marijuana, cocaina e crack: preso spacciatore a Pozzuoli

Avevano messo in piedi un'attività di spaccio a conduzione familiare le quattro persone - padre, madre e due figli - arrestati oggi dai carabinieri di Pozzuoli  con l'accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti in concorso.

Il gip di Napoli ha disposto l'arresto in carcere per il padre e uno dei due suoi figli e i domiciliari, invece, per la madre e un figlio. Ai primi due, infatti, la Procura di Napoli contesta una serie di cessioni mentre per i restanti due solo un episodio. Secondo quanto accertato dai militari la famiglia di pusher spacciava varie tipologie di sostanze stupefacenti: hashish, marijuana, cocaina e crack. I carabinieri hanno anche sequestrato 20.700 euro, ritenuti provento dell'illecita attività, e 161,30 grammi di droga. L'attività investigativa, condotta anche con l'ausilio di telecamere installate presso l'abitazione degli arrestati, iniziata nei primi mesi del 2021, si è conclusa nello scorso mese di maggio. Numerosi clienti della famiglia, tutti dell'area flegrea, sono stati segnalati come assuntori alla Prefettura di Napoli. 

Ultimo aggiornamento: 16:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA