Pio Monte e Tesoro di San Gennaro
«Così narriamo i nostri tesori»

L'incontro nel Teatro di Palazzo Donn'Anna

Pio Monte e Tesoro di San Gennaro «Così narriamo i nostri tesori»
Sabato 2 Dicembre 2023, 16:39 - Ultimo agg. 16:40
2 Minuti di Lettura
Giovedì 7 dicembre alle ore 16.30, nella splendida cornice del Teatro di Palazzo Donn'Anna (Largo Donn'Anna, 9) saranno ospiti Fabrizia Paternò, Soprintendente del Pio Monte della Misericordia, Alberto Sifola, architetto, Governatore al patrimonio artistico del Pio Monte della Misericordia, Riccardo Imperiali di Francavilla, Deputato della Real Cappella del Tesoro di San Gennaro, e Laura Giusti, curatrice scientifica del Museo del Tesoro di San Gennaro.

I due complessi museali, fortemente radicati nel territorio della città, raccontano attraverso i propri patrimoni artistici una storia antica, portando avanti da sempre una doppia missione culturale e sociale.

Ente filantropico secolare fondato nel 1602, il Pio Monte della Misericordia è nato per volere di sette giovani nobili napoletani per dare risposte ai bisogni di una vasta parte della popolazione provata dalla miseria.
Nel solco della tradizione sedimentata nel tempo, oggi è anche un moderno museo inclusivo.
Ne parleranno la Soprintendente Fabrizia Paternò che aprirà l'incontro con l'intervento "Il Pio Monte della Misericordia: L'Arte al servizio del Bene" e a seguire il Governatore Alberto Sifola che parlerà di "Un Museo aperto: tra Arte Contemporanea e Caravaggio".

Il Tesoro di San Gennaro, luogo unico ricco di arte, storia e cultura, racchiude, conserva e tramanda invenzione, devozione popolare, religiosità e spettacolarità: la Real Cappella del Tesoro, gioiello di arte barocca all'interno del Duomo di Napoli, custodisce le ampolle con il sangue di San Gennaro e il busto con le ossa del Santo, e dove si trova la più grande collezione di argenti al mondo; mentre le splendide Sacrestie e il Museo del Tesoro narrano 500 anni di storia e donazioni.
A parlare della storia secolare, delle strategie e della nuova gestione museale saranno il Deputato del Tesoro Riccardo Imperiali di Francavilla con l'intervento dal titolo "La Deputazione, un cda in carica da 500 anni" e la curatrice scientifica Laura Giusti con "Nuove esperienze di inclusione e comunicazione al Museo del Tesoro di San Gennaro".
© RIPRODUZIONE RISERVATA