Napoli, raccordo Pianura-Vomero riaperto ma resta colmo di rifiuti

ARTICOLI CORRELATI
di Oscar De Simone

L’asse viario di collegamento tra Pianura ed il Vomero è stato riaperto, ma i rifiuti ed i materiali di risulta restano ai limiti della carreggiata. Non c’è pace sul raccordo all’altezza di via Cinthia, riaperto la scorsa settimana, dopo diversi giorni di lavori utili alla pulizia ed alla messa in sicurezza della strada. Decine di alberi - pericolosi per le vetture in corsa - sono stati potati e “risistemati” ma a quanto pare, le erbacce ed i rami secchi sono ancora sul posto.
 


Il pericolo maggiore però, arriva dai canali di scolo delle acque piovane che risultano pericolosamente intasati, proprio dai materiali accumulati durante gli interventi delle scorse settimane.
«Siamo ritornati sul raccordo stradale» commenta il consigleire della IX Municipalità Pasquale Strazzullo, «per vedere in che condizioni è stato lasciato l’asse stradale. Non c’è stata alcuna vigilanza sui lavori che per venti gironi, hanno privato gli automobilisti di un tratto viario fondamentale per l’area ovest. Non capiamo il senso di tanto lavoro se poi i canali pluviali restano inutilizzabili a causa dei rifiuti».
Martedì 2 Aprile 2019, 16:49 - Ultimo aggiornamento: 02-04-2019 19:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2019-04-02 23:41:11
Sindaco invece di parlare di rinascita culturale si faccia un giro per le periferie ogni giorno per capire che degrado viviamo! Ps ma la competenza del raccordo a chi spetta? I laghi d acqua che si formano ogni volta che piove chi li deve risolvere? Ma è mai possibile che non c’è mai un responsabile?
2019-04-02 20:01:29
che città di pulitoni, cercano i responsabili nei vigili nel sindaco nella politica, la verità è una,la massa di zuzzosi è la quasi totalità della popolazione, non c'è angolo della città ,e non parliamo della provincia , dove non vi è una discarica, rispetto dell'ambiente in questa città è raro, e mi chiedo se lo si conosce
2019-04-02 18:57:52
Sciatteria, menefreghismo, irresponsabilità, mancanza di etica del lavoro, sporchi dentro e fuori questo è il quadro del personale municipale -dei quali se non vuoi comportamenti peggiori devi dire sempre BRAVI-EROI Quota 100 quando arriva al Comune? Oppure bisogna cambiare strategia, ad esempio : incentivazioni, premi al merito, premi ad personam, premi di produzioni collettivi ed individuali- insomma un pò di privato
2019-04-02 17:05:14
chianu chianu, a n''u poco a vota! tra 4/5 mesi arriverà anche il camion che li deve ritirare. come diceva totò: mica sono fiaschi che si abboffano!

QUICKMAP