«Il vulcano della camorra», si parla
degli incendi sul Vesuvio sui siti stranieri

Martedì 18 Luglio 2017 di Ilenia De Rosa
Sito del quotidiano El Pais

«Il vulcano della Camorra». Questo, in italiano, il titolo dell'articolo pubblicato sul quotidiano spagnolo El Paìs. Fuoco, distruzione e possibili cause. La testata straniera fa un'analisi degli incendi che in questi giorni hanno devastato il Vesuvio mettendo in ginocchio il territorio campano. E non solo sottilinea che «el parque natural ha desaparecido (il parco naturale è scomparso)», ma soprattutto che «se buscan culpables (si cercano i colpevoli)». I principali indizi, come descrive la testata straniera, conducono alle attività connesse con le discariche illegali e la criminalità organizzata. Nella ricostruzione della vicenda El Paìs parla della Terra dei fuochi e cita anche «Il Mattino» come fonte di informazione.
 



E non è l'unico giornale straniero ad essersi occupato della situazione Vesuvio. Le immagini del vulcano tra le fiamme hanno fatto il giro del mondo: dallo statunitense Washington Post fino ai giornali cinesi e giapponesi. Alcuni, come il quotidiano britannico The Independent, affermano che «la mafia italiana è accusata di aver appiccato gli incendi bruciando gatti». 
 

Ultimo aggiornamento: 20:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA