Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

In fiamme colorificio sul Vesuvio
è allarme roghi tossici

Martedì 5 Luglio 2022 di Francesco Gravetti
In fiamme colorificio sul Vesuvio è allarme roghi tossici

È allarme a Terzigno per l’incendio di un colorificio, avvenuto questa mattina sul corso Luigi Einaudi. Le fiamme hanno coinvolto anche le abitazioni vicine e tuttora sono al lavoro i Vigili del fuoco. Sul posto anche gli agenti di polizia locale, i volontari del Not, i carabinieri ed il sindaco Francesco Ranieri, che è stato tra i primi a dare l’allarme.

Da diverse parti della cittadina vesuviana si vede un nuvolone nero, si teme che ad andare in fiamme siano stati anche prodotti contenuti all’interno del colorificio: anche per questo è forte la preoccupazione tra la gente, che sta seguendo con apprensione gli sviluppi del rogo.

Video

Molti si sono già barricati in casa, nonostante il caldo e le temperature altissime. Il nucleo di Protezione civile locale, (Not – Tutela ambientale) ha comunque diramato un comunicato sui social: “Si raccomanda alla cittadinanza che abita nelle vicinanze di chiudere le finestre e non recarsi sul luogo dell’incendio”  Soltanto dopo i rilievi del caso, tuttavia, sarà possibile capire l’entità del danno e le eventuali complicazioni per l’atmosfera.  Non ci sono, comunque, feriti

© RIPRODUZIONE RISERVATA