«Allarme roghi nel campo rom a Scampia, subito un vertice in prefettura»

Giovedì 5 Agosto 2021
«Allarme roghi nel campo rom a Scampia, subito un vertice in prefettura»

«Ancora una volta, con ripetizione periodica, ci troviamo di fronte ad un incendio nel campo rom di Cupa Perillo. Una annosa problematica, irrisolta da almeno 30 anni, viene puntualmente denunciata da quest'amministrazione a tutte le Istituzioni deputate alla risoluzione del problema, da ultimo, con nota dell'8 luglio 2021, è stata ribadita anche l'emergenza socio-sanitaria per la presenza all'interno del campo di ingenti cumuli di rifiuti». Lo scrive il presidente dell'ottava Municipalità di Napoli, Apostolos Paipais, in una lettera indirizzata al prefetto Marco Valentini e, tra gli altri, ai carabinieri, al governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca, al sindaco di Napoli Luigi de Magistris.

Video

«In considerazione - prosegue Paipais - dell'istituzione di un tavolo permanente in Prefettura, si chiede la convocazione urgente dello stesso, allargato a tutti i sindaci dei comuni dell'area Nord di Napoli, al fine di conoscere quali sono le azioni che ognuno secondo le proprie competenze sta mettendo in campo, necessarie per fronteggiare questa emergenza nonché per la messa in sicurezza del campo rom e per la bonifica dell'intera area. A tal proposito si esprime preoccupazione sulla possibilità che detta situazione di estrema criticità comporti un rallentamento delle procedure per la cantierizzazione per l'apertura delle rampe dell'Asse mediano, importante svincolo viario dell'area Nord di Napoli, di cui si è discusso nell'ultima riunione con la Prefettura e di cui, con l'occasione, si chiede di conoscere lo stato di avanzamento».

© RIPRODUZIONE RISERVATA