Fuochi d'artificio dalla barca, in fiamme il promontorio di Capo Miseno: «Li troveremo e li multeremo»

Domenica 23 Agosto 2020 di Pasquale Guardascione

Sparano fuochi d'artificio da una barca e provocano un incendio sul promontorio di Capo Miseno. È accaduto questo pomeriggio con i vigili del fuoco sul posto per spegnere il rogo e la Guardia Costiera che con la motovedetta ha interdetto l'area prospiciente a mare per consentire le operazioni di spegnimento ed evitare che si propaghino le lingue di fuoco.  

«È un atto intollerabile in violazione di ogni norma - ha dichiarato Josi Gerardo Della Ragione, sindaco di Bacoli - Non resterà impunito. I responsabili di questo atto di assoluta inciviltà saranno presto individuati e denunciati. Pugno duro contro chi non ha rispetto per la nostra città». 

Ultimo aggiornamento: 20:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA