A fuoco l’ex Cava Formicola, paura nella Terra dei Fuochi Vesuviana

di Francesca Mari

  • 458
ERCOLANO - Rogo nel Parco Nazionale del Vesuvio: a fuoco Cava Formicola in contrada Castelluccio, sul posto i carabinieri e i vigili del fuoco, in arrivo i forestali. Alle 16 circa un grosso incendio è divampato nel territorio del Parco, laddove c’era l’ex Cava, un’area di oltre 150mila metri quadri trasformata in discarica con scarti tossici. Inoltre, proproo da qui ebbero inizio i disastrosi roghi del 2017. Sul posto i vigili del fuoco e i carabinieri della Tenenza di Ercolano, in arrivo i forestali.

Sono ancora in corso le operazioni di spegnimento, secondo i primi rilievi pare che non ci siano danni a cose o persone e che sia andata a fuoco la vegetazione, le cause sono ancora da accertare. Una nube nera è visibile da vari comuni del Vesuviani, allarme per molti cittadini ed ambientalisti anche perché l’area è stata ribattezzata «La terra dei fuochi Vesuviana». «Aiutateci- il grido del parroco don Marco Ricci, presidente di Salute, ambiente, Vesuvio- stiamo respirando veleno».
Venerdì 13 Settembre 2019, 17:51 - Ultimo aggiornamento: 13-09-2019 19:13
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP