Napoli, irruzione della polizia, spacciatore lancia la cocaina dalla finestra di casa

Gli agenti del commissariato Afragola hanno arrestato Giovanni Mostacciuolo di 35 anni, responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I poliziotti hanno scoperto che l’uomo aveva organizzato in un appartamento di Caivano alla via Circumvallazione Ovest IACP un’attività di confezionamento di dosi di cocaina.

Ieri verso le 14 gli agenti hanno visto arrivare il Mostacciuolo ed entrare nell’appartamento. Dopo alcuni minuti di osservazione, è scattato l’intervento nel corso del quale il 35enne si è subito disfatto di due borselli lanciati dalla finestra del balcone del bagno ma subito recuperati.

Quindi l’uomo si è barricato in casa per circa due ore. I poliziotti per aprire il portone di casa hanno chiesto anche l’intervento dei Vigili del Fuoco. Ma alla fine si è arreso ed è stato arrestato.

Nei borselli i poliziotti hanno rinvenuto e sequestrato circa 320 grammi di cocaina, 3 bilancini, diversi accendini e materiale per il confezionamento della droga.
 
Mercoledì 17 Aprile 2019, 14:19
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP