Tragedia sfiorata a Ischia: 15enne cade in mare nella notte, carabiniere si tuffa e la salva

di Massimo Zivelli

  • 1056
È stato tempestivo nel gettarsi a mare con tutta la divisa e salvare la ragazzina dall'annegamento certo. Ma il gesto gli è costato il ferimento - per fortuna non grave - tra gli scogli che circondano il piazzale aragonese a Ischia Ponte.

Tutto è accaduto ieri sera poco dopo le 23, durante il concerto di Peppe Barra che si stava svolgendo sul piazzale antistante il castello Aragonese. Improvvisamente, forse a seguito di una spinta data per gioco, una 15enne di Forio è caduta in mare e ha iniziato ad affogare. La scena non è sfuggita a un carabiniere libero dal servizio che, senza esitare, si è tuffato in mare, ha raggiunto la ragazzina con poche bracciate e l'ha afferrata per il busto portandola in salvo.

Nel corso del salvataggio, il carabiniere si è ferito urtando gli scogli semisommersi che costeggiano il piazzale ed è dovuto ricorrere al pronto soccorso per farsi medicare tagli ed escoriazioni. La ragazzina era stata intanto riconsegnata ai genitori.
Domenica 9 Giugno 2019, 12:08 - Ultimo aggiornamento: 09-06-2019 12:48
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP