Ischia, fango dagli scavi abusivi
Il mare diventa marrone

Lunedì 29 Marzo 2021 di Massimo Zivelli
Ischia, fango dagli scavi abusivi Il mare diventa marrone


Domenica delle Palme con lavori abusivi di sbancamento a Cartaromana, con fango e terriccio che finiscono in mare e invadono l'intera baia all'ombra del Castello Aragonese. La marea sporca di sedimenti, provenienti da uno scavo abusivo che si stava effettuando in zona, si è rapidamente estesa ben al di là degli scogli di Sant'Anna, richiamando l'attenzione dei carabinieri della compagnia di Ischia al comando del capitano Angelo Pio Mitrione,...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 30 Marzo, 09:11 © RIPRODUZIONE RISERVATA