Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Ischia, tenta di truffare un’anziana ma viene scoperto, scappa sul taxi e finisce in carcere

Domenica 26 Giugno 2022
Ischia, tenta di truffare un’anziana ma viene scoperto, scappa sul taxi e finisce in carcere

Gli agenti del Commissariato di Ischia sono intervenuti in via San Giuseppe della Croce a Ischia per la segnalazione di una truffa ai danni di un’anziana. I poliziotti, giunti sul posto, hanno accertato che un uomo, spacciandosi per il nipote, aveva contattato telefonicamente la donna annunciando che a breve un conoscente sarebbe passato a ritirare 4500 euro per suo conto; una volta giunto presso l’abitazione della vittima, insospettitosi della presenza di alcuni residenti, si era allontanato senza ritirare il denaro a bordo di un taxi.

Video

Gli agenti, grazie alle descrizioni fornite dall’anziana e dai residenti, hanno rintracciato il truffatore a bordo del taxi e, una volta fermato, lo hanno bloccato dopo una colluttazione. A.S., 23enne napoletano, è stato arrestato per tentata truffa e resistenza a Pubblico Ufficiale; inoltre, gli è stato altresì notificato l’avviso di avvio del procedimento per l'applicazione del divieto di ritorno nei Comuni dell’isola di Ischia.

 

Ultimo aggiornamento: 16:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA