Labrador poliziotto scopre un chilo di droga nascosto in un mobile

Giovedì 28 Gennaio 2016
Labrador poliziotto scopre un chilo di droga nascosto in un mobile

E’ stata «Nora», uno splendido esemplare di Labrador, appartenente alla sezione «Cinofili» della Polizia di Stato a fiutare un chilo di droga, durante una perquisizione domiciliare a Portici.

Gli agenti della Squadra Mobile e del Commissariato di “Portici-Ercolano”, con la preziosa collaborazione di Nora e del suo accompagnatore dell’unità cinofila, hanno arrestato Antonio Irollo, di 40 anni.

L’uomo conservava, nella sua abitazione, oltre 800 grammi di hashish e 11 involucri contenenti circa 70 grammi di marijuana.
Nel vano di un mobile per alloggiare una macchina da cucire, Nora ha fiutato qualcosa e gli agenti hanno ritrovato una scatola in latta, del tipo utilizzata per contenere biscotti di pasticceria, contenente panetti di hashish e confezioni di marijuana. In un mobile pensile della cucina, invece, i poliziotti hanno rinvenuto un bilancino di precisione.

Il 40enne è stato arrestato e condotto al carcere di Poggioreale perché responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.   

Ultimo aggiornamento: 17:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA