Ladri più goffi dei «soliti ignoti»:
rumore e rubano solo un ventilatore

di Pasquale Guardascione

  • 88
BACOLI. Una coppia di ladri, un uomo e una donna di circa 40 anni molto probabilmente di nazionalità slava, la notte scorsa ha cercato di mettere a segno una serie di furti in via Risorgimento. Colpi che però sono andati, per fortuna di chi si trovava in casa, tutti a vuoto. I malviventi hanno agito in alcuni palazzi. In uno di questi hanno cercato di aprire la porta di un appartamento al primo piano senza riuscirci, quindi, hanno scavalcato un cancelletto e salendo per delle scale si sono diretti alla casa che c'era al primo piano. Ma i troppi rumori hanno svegliato chi si trovava in quel momento in casa che ha iniziato ad urlare facendo scappare i ladri. I quali però vistosi alle strette e con un pugno di mosche tra le mani hanno pensato bene di rubare il ventilatore che si trovava all'esterno del pianerottolo dell'abitazione. Insomma il classico colpo goffo da "soliti ignoti". Forse chissà anche per il caldo africano di questi giorni. Sul fatto, comunque, indagano i carabinieri della stazione di Bacoli.  
Lunedì 22 Luglio 2019, 08:17
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP