Lancia in strada una stufa dal balcone, passanti sfiorati: follia nel centro di Portici

Venerdì 15 Gennaio 2021 di Paola Russo
Lancia in strada una stufa dal balcone, passanti sfiorati: follia nel centro di Portici

Portici – Attimi di panico al centralissimo viale da Vinci dove da un balcone al quinto piano sono volati in strada oggetti vari. A scaraventarli giù, incurante dei passanti, una donna in preda all’ira e presumibilmente affetta da problemi mentali.

La follia poco dopo le venti, quando si sono udite le prima urla delle persone che camminavano in strada e hanno notato la caduta di suppellettili sull’asfalto. Poi il momento peggiore quando la donna ha gettato di sotto una stufa elettrica che cadendo ha soltanto sfiorato dei passanti. Nessun ferito, ma un grosso spavento per i malcapitati che stavano passeggiando sul marciapiede dove si sono schiantati i vari oggetti.

Immediato l’intervento di una pattuglia della Municipale, allertata dall’assessore alla Sicurezza Maurizio Capozzo, che ha provveduto a transennare la zona più pericolosa. A calmare e quindi bloccare la donna sono stati invece gli agenti del commissariato che stanno inoltre accertando eventuali responsabilità per quanto accaduto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento